?

Log in

No account? Create an account
 
 
23 April 2008 @ 06:35 pm
Happy birthday marlonob!  
Happy birthday sister!! ♥

E non sai cosa ho fatto, diomio.



Punto primo, perchè son sempre loro e anche se ho l'ispirazione a zero nei loro riguardi posso sempre photoshoppare:



E uno.

Punto secondo. Io, a gennaio, ti avevo promesso una cosa. E l'ho fatta. Prima però c'è una fessata che farà probabilmente schifo. Poi c'è quello. Perchè una promessa è una promessa.

--

1

Forse è meglio così, pensa quando le luci sul palco sono spente ed è da solo, in camerino. Davvero solo. Niente alcool, Duff basta per quello; niente droga, per carità, è l'ultima cosa che gli serve. Meglio soli che compagnia indesiderata.

Niente di nocivo, ma anche niente Izzy. Niente Jeff.

Se n'è andato già da un paio di mesi.

All'inizio era stato come un colpo basso, e di quelli che fanno veramente male. Lo aveva odiato, con tutte le sue forze. Perché doveva andarsene? Non capiva. Perché erano diventati famosi? Non gli sembrava che le cose fossero peggiorate, da quando dividevano quella dannata soffitta tutti e cinque. Cioè, erano cambiate, vero, ma insomma. All'inizio stavano male e avevano solo la musica, adesso stavano sempre male ma avevano musica e soldi e mezzi e fama. Gli era sempre sembrato un cambio abbastanza passabile.

Questo, due mesi fa.

Adesso non ne è tanto sicuro. Non è uno stupido; si è accorto che le cose in realtà sono davvero peggiorate e basta guardare Slash e Duff. Non ci vuole troppo. E' palese.

Ora si rende conto che Izzy, Jeff, ha fatto bene ad andarsene allora. Perché le cose sono peggiorate, d'accordo, ma ha la brutta sensazione che peggioreranno ancora e sa benissimo che non c'è niente che possa fare. Quei due non lo staranno mai a sentire, specialmente riguardo la loro salute. L'ha imparato da tempo.

Se ne è andato prima che il tour diventasse un circo (perchè è un circo, poco c'è da farci, e se ne rende conto anche se fa finta che vada tutto bene come ha sempre fatto) e prima di poter vedere tutto quello che avevano costruito scivolare attraverso le sue dita come un vaso di porcellana che ti cade dalle mani mentre lo porti da una parte all'altra della casa e si spezza in mille frantumi sul pavimento.

Certo, l'ha lasciato; ma insomma, Axl può vedere le sue ragioni. Negli ultimi tempi, non l'aveva davvero considerato. Non era stato lui a decidere quelle varianti sul contratto nè il volume degli amplificatori; erano tutte decisioni di management. Forse avrebbe dovuto fare più attenzione.

Si alza dalla brandina, prende la sua giacca, spegne la luce nel camerino; gli altri se ne saranno già andati, ma sa che c'è una limousine che lo aspetta all'uscita secondaria. Si scosta una ciocca di capelli rossi dal viso, gira a sinistra dietro le quinte, si avvicina alla porta, sente le urla dei fans che sicuramente sono fuori.

Per un secondo, pensa a quando di solito usciva con Izzy, dalla porta secondaria.

Un ricordo di labbra fini e pallide che sfiorano le sue sull'uscita del retro del Ritz passa per la sua mente come un lampo. Poi scuote la testa, apre la porta ed esce, i flash delle macchine fotografiche che lo accecano e che gli stanno seriamente facendo male agli occhi.

Avevi ragione, Jeff., pensa. Aveva sempre avuto ragione. Lui ha smesso troppo presto di starlo a sentire.

FIN 1

--

2 [Walker Texas Ranger, Jimmy Trivette/Cordell Walker, "Il caso è chiuso. Festeggiamo."] -> TE LO RICORDI, VERO? XDD

Al momento di entrare nella polizia, Jimmy Trivette aveva sempre pensato che sarebbe stato un lavoro eccitante.

Insomma, può esistere un lavoro più eccitante che girare per il Texas arrestando criminali, specialmente in compagnia del signor Cordell Walker?

Teoricamente no, ma Trivette ultimamente sta iniziando a cambiare idea. Il problema è che non è più così eccitante. Dopo tutto quel tempo in coppia con Walker, sta seriamente cominciando a pensare che in realtà tutto sia una routine. Insomma, a parte qualche fantasma occasionale (e ormai sta iniziando a sperare che si facciano vivi molto spesso) è sempre la stessa storia. Appena trovano qualsiasi colpevole arriva Walker e con due mosse lo mette KO ed è finita lì. Neanche indagare è divertente, ormai, sempre se non c'è di mezzo il fantasma. E' sempre la stessa storia e a questo punto altro che mestiere eccitante.

Non fosse che ultimamente c'è anche un altro problema. Ma non è questo il punto. No, non è questo.

Stavolta hanno appena arrestato una banda di pazzi che lavorava in un ristorante, vestiti da cavalieri medievali, che usavano come copertura per rapinare banche la notte. Folle, assolutamente folle, ma ormai Jimmy Trivette ha cambiato i suoi parametri per considerare qualcosa folle.

Ora che quei due sono stati assicurati alla giustizia, non resta altro che andare al CD per una birra con l'assistente distrettuale, no?

Walker si alza dalla scrivania, chiudendo il fascicolo con il verbale dell'interrogatorio.

"Bene, il caso è chiuso. Festeggiamo?"

"Uh, certo. Andiamo da CD?"

Walker annuisce, ma non sembra troppo convinto.

"Qualche problema?"

"Sai, stavo pensando che andiamo sempre lì. Magari potremmo fare qualcos'altro?"

"Sai, ultimamente stavo pensando la stessa cosa anche io. D'accordo. Cosa proponi? Festeggiare, direi che bisogna. Insomma, stavolta è stato anche abbastanza pericoloso.."

"Hai ragione. Beh, sai, stavo pensando anche un'altra cosa."

"Ovvero?"

Tutto si sarebbe aspettato tranne che trovarsi contro il muro, con le labbra di Walker sulle sue, piuttosto insistenti, e le mani del ranger che tengono ferme le sue contro il muro.

Ma Jimmy Trivette non è una persona che non sa prendere decisioni in fretta e lascia accesso a Walker molto volentieri, un gemito di piacere che gli sfugge dalle labbra nel momento in cui la mano destra di Walker passa sui suoi jeans slacciando il bottone.

Era questo, il problema di cui si diceva sopra.

--

Jimmy Trivette ha decisamente cambiato idea su cosa definire eccitante.

Sicuramente il caso non è eccitante quanto quello che succede dopo, quando si chiudono in una delle loro stanze, tirano le tende e, in maniera piuttosto discreta (perchè sanno benissimo che non è proprio il caso di farsi scoprire, proprio no), procedono a festeggiare nel modo che ritengono più appropriato.

Naturalmente, dato che non c'è niente in cui Cordell Walker non sia perfetto, ogni volta è migliore della prima e quando Jimmy viene contro la mano del ranger si chiede sempre se per caso non l'abbia mandato direttamente in paradiso ogni volta.

Beh, ci vorrà molto prima che inizi ad annoiarsi.

Fin.

E i cavalieri medievali non me li sono inventati, quell'episodio l'ho visto!!!

--

Perdono. Ma io avevo detto che la scrivevo e l'ho scritta. ;)

ANCORA AUGURI!!



Tags:
 
 
feeling: weirdweird
 
 
 
°°  £å  §âM¥  °°: GnR * Izzylasamy on April 23rd, 2008 06:29 pm (UTC)
TANTI AUGURI TESORAAAAAA ♥
the female ghost of tom joad: ILUjanie_tangerine on April 23rd, 2008 09:48 pm (UTC)
marlonobmarlonob on April 23rd, 2008 06:40 pm (UTC)
grassieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ** izzyno, è tornato izzyno!!!
IZZYNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

....solitamente, scrivere una ff su chuck norris significherebbe morte certa (tramite calcio rotante sferrato dallo stesso, sceso appositamente dal cielo). ma poichè dalla ff si evince la sua perfezione, credo che stavolta ti perdonerà u.u

...pffft XDD l'ha fatto, l'ha fatto XDDDD
the female ghost of tom joad: VR nadia_duffjanie_tangerine on April 23rd, 2008 09:49 pm (UTC)
Penso che mi perdonerà.... io ci ho provato oh XDDDDDDDDDD

sì, l'ho fatto. Ma davvero. Non ci credo neanche io XDDD

SIIIIIIIII IZZY! XDDD
_izu_ on April 23rd, 2008 08:23 pm (UTC)
....IZZYNOOOOOOO!!! E' TORNATO! ...ma un attimo. Questa è una ff su axl 8DDD XD nessuno l'ha notato questo XD ...lover...ti è migliorato lo stile *w* ...ti offendi se la seconda la salto, temendo un calcio volante?
the female ghost of tom joad: 1984janie_tangerine on April 23rd, 2008 09:50 pm (UTC)
Erm beh tu l'hai notato ;) ci speravo lo notasse qualcuno lol, Izzy non mi riusciva proprio >< uh grazie OO forse è perchè ho fatto pratica di angstate indecenti ;)

No, non mi offendo. Fa paura a me, figurati XDD