?

Log in

No account? Create an account
 
 
18 September 2006 @ 10:04 pm
a day at the post office aka I'm going slightly mad  
So. Today you get the recap of my WONDERFUL afternoon, complete with Queen interludes and some moral quotes somewhere and in the end, too. I'd start.


 So. Today I decide to go to sell my old school books and with my REALLY HEAVY backpack and my mp3 thing which is NOT an ipod thanks I go to the bookstore. First two things estabilished in half an hour, the time I needed to get there: number one, I'm in fuckin' love with Brian May's voice, number two, ?I can't live with you' is one of the greatest Queen songs ever. Fine. Then I pick my wonderful number to get down in the bookstore, in the section downstairs where they sell/buy school books. I'm 79. They are at 42. So I think Well, as inside the bookstore upstairs they have a decent cd store, I'm going to have a look. So I start looking in the used ones, and I find A kind of magic for seven euros. So I think, wow, with the money I get from the books, I can take it. Then I have a look in the new section, but there are only three Queen cds. Strange. Then I turn and I see that YELLOW flash gordon cover on the wall. Where I find ALL THE FUCKING QUEEN DISCOGRAPHY FOR 10,90 EUROS EACH. So I'm all like, well, I can buy two! But I get only sixteen euros, and they don't even take all the books. Then, as I had to get money from the pre-paid postal credit card or what the hell it's called and I had to change it anyways because it didn'r work anymore, I go to the near post offilce.

And I sign my doom.

Twenty minutes pass, here comes my number. I turn the music off and I go. The employee asks me the ID and then comes asking 'Are you (insert my name here)?'. I'm like, sorry, YOU HAVE MY FUCKING ID IN YOUR HAND, SURE IT'S ME. Then she tells me that she can't change the card because it wade when I was underage. I'm like 'Sorry but now I'm not', but she decides that I have to get another or nothing. So, she hands me all the cash I had there and I turn to the table filling I don't know how many requests. Listening to I'm going slightly mad, and finding myself slowly agreeing with Freddie. Then I go back to my woman there, and she disappears in the next room, while I put on a terrible show singing Let me live -.- And when she comes back, after signing three or four other things and after an hour, FINALLY the damned card is mine. So, I hurry back to the store and buy A kind of magic and made in heaven. And when I get out.... yeah! IT'S RAINING WHILE THE SUN IS STILL SHINING! And it's fucking cold. Then a rainbow appears. So, you think, wow, it's over. Absolutely NOT, because it falls even heavier. At the end, FOUR FUCKIN HOURS lost. So, i tell you.

God save us from burocracy, post offices and Autumn weather.

Dunque, oggi decido di andare a vendere i vecchi libri di scuola. Mi prendo lo zaino che chiaramente mi spacca la schiena, metto su il lettore mp3 3 mi dirigo in libreria. Prime due cose stabilite nella mezz'ora che mi serve per arrivarci: uno, penso di essermi presa una sbandata per la voce di Brian May; secondo, se
I can't live with you non è una meraviglia assoluta del catalogo Queen sono la nipote di Napoleone. Benissimo. Vado a prendere il numero per scendere al piano di sotto, quello dove trattano i libri di scuola, e mi danno il 79. Stanno al 42. Al che decido di girare per il negozio di dischi dentro alla libreria mentre aspetto, e trovo usato A kind of magic a sette euro. Splendido, penso, lo compro con i soldi dei libri. Poi guardo nei nuovi e dei Queen trovo un live e i greatest hits. Molto strano, penso. Poi mi giro e sul muro vedo GIALLO, e la copertina di Flash Gordon mi fa alzare gli occhi. Tre scaffali libidinosissimi con TUTTA LA MALEDETTA DISCOGRAFIA DEI QUEEN ESPOSTA, TUTTA A DIECI EURO E NOVANTA. Quindi sono tutta contenta, wow, ne posso prendere due! Ma dai libri mi danno sedici euro, e neppure me li prendono tutti. Al che decido che dato che comunque mi servivano i soldi della carta prepagata, che dovevo comunque cambiare perchè smagnetizzata, vado alle poste.

E segno la mia condanna.

Dopo venti minuti arriva il mio turno. Spengo la musica e vado. L'impiegata lì mi guarda, mi chiede carta d'identità e codice fiscale e dopo cinque minuti mi fa 'Ma quindi Lavinia *inserisci cognome* sei tu?'. Io così -> O__O. Ma cazzo, hai LA MIA CARTA D0'IDENTITA' IN MANO, CERTO CHE SONO IO.' E poi dice che non può sostituire perchè l'avevo fatta da minorenne. Io lì le dico che sono maggiorenne ma lo capisce solo dopo averla estinta -.- morale della storia ne devo fare un'altra e vado al tavolo a riempire moduli. intanto sento
I'm going slightly mad e mi trovo d'accordo col signor Mercury ogni secondo che passa. Poi torno e la tipa scompare nella camera accanto, mentre io metto su un discreto show consistente in me che canto Let me live battendo le mani piano per il tempo. Penoso, visto che non so cantare ><. Poi torna, mi fa firmare non so quanta altra roba e mi ridà la carta. Al che corro alla libreria di nuovo, compro i cd, e che succede quando esco? C'è il sole, fa un freddo cane e piove. Poi arriva un arcobaleno. Finita? Manco per niente perchè riprende più forte di prima. Morale della storia, quattro ore perse per due servizi da due massimo. E quindi, concludo con una saggia, si suppone, osservazione.

Salvateci dalla burocrazia e dalle sue manie con i minorenni, dagli uffici postali e dal tempo autunnale che sembra primaverile.


And now, the result of all this...

 
One... and....



two *______________________*

 
 
feeling: tiredtired
on rotation: let me live - queen
 
 
 
°°  £å  §âM¥  °°: freddie eyeslasamy on September 18th, 2006 09:42 pm (UTC)
socia cara....mio dio che roba T_________T ecco perchè odio andare per uffici e robe simili....domani devo andare in banca a pagare la rata dell'uni e già mi viene male al pensiero...

beeeeeeh comunque vedo che ti sei consolata ben bene *__* dio quant'è bella la copertina di Made in heaven ....oh sì la vedrò quella statua cazzo!
_izu_ on September 19th, 2006 06:41 am (UTC)
*fai che io non abbia a che fare con queste cose, tipregotipregotiprego...*

dio cristo, ma so che non è neppure finita qui, la giornatina ^^° lover, che ci vuoi fare, sei maggiorenne e abiti a Roma...ora pensaci. Roma. Capitale di....di...? Dell'Italia! Cioè...ITALIA, non SVIZZERA. Ora fai i tuoi conti e ispira un paio di volte. Ascoltati i queen (quanto è in acido la copertina di a kind of magic da uno a dieci, signori? O_O ...poi mi spiegate da quando i ragazzi, lì, han messo su quell'ignobile massa muscolare? XD roger...ti prego...resta uke XD), guarda duff (ciccia, sento aria di trascuramienti....male! Ciò è male!) e beviti un teh CHIUSA IN CASA. Là la burocrazia, se non altro, non è data dallo stato XD
Valitas: slash awesomerockerilla on September 19th, 2006 09:12 am (UTC)
ci sono file chilometriche in un paesino sperduto nella romagna figuriamoci a roma.....! odio le trafile burocratiche! almeno ti sei portata a casa due cd! adoro quelle due copertine!